PACTA
a spasso d’uomo

Con il progetto “Teatro a sPasso d’Uomo”, PACTA . dei Teatri è tra i vincitori del Bando “Milano è viva” del Comune di Milano, dedicato alle periferie. Partner del progetto sono Teatro Alkaest, Ass.Comitato per il Parco Ticinello, FaunaViva, L’Impronta Onlus, ProgettoPersona Onlus, La Dea Coop.Sociale e Comunità Oklahoma Onlus.

PACTA coinvolge tre Municipi di Milano nelle loro aree periferiche, bacini di isolamento culturale e sociale: nel Municipio 5, dove è situato il PACTA Salone, sede della compagnia, gli interventi si svolgono nei quartieri Stadera, Vigentino, Gratosoglio-Ticinello; nel Municipio 7, si svolgono presso il quartiere di Figino – nella grande area pedonale del Borgo Sostenibile – e di Trenno nel Bosco, in città; nel Municipio 8 al confine nord-occidentale, nei quartieri Garegnano e Musocco.

La sfida del Progetto di Rete “Teatro a sPasso d’Uomo” è la creazione di un ponte fra culture, grazie a una decisa cooperazione con realtà differenti. 

Spettacoli e laboratori verranno portati nei cortili e nelle strade, orti e parchi, sagrati, chiese e case, dando vita a occasioni di confronto e di riflessione sui grandi temi della vita e del futuro. Attraverso spettacoli, workshop, performance, conferenze, installazioni, dibattiti, passeggiate teatrali/formative, il progetto si rivolgerà a tutte le fasce d’età. L’obiettivo è un’innovativa offerta culturale, che accresca l’attrattività del territorio, operi in modo inclusivo, persegua il benessere della comunità, per una nuova vita.